Compliance

Sulla base del Modello 231 le aziende possono essere chiamate a rispondere, in sede penale, per taluni reati commessi nel proprio inte - resse o a vantaggio dei propri amministratori e dipendenti.
Al fine di prevenire e gestire il rischio legato all’insorgere di illeciti, STRATA ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Con - trollo. Il modello organizzativo di controllo ha l’effetto di:

  • Distinguere le responsabilità degli individui da quelle dell’azienda;
  • Conferire a ciascun individuo o funzione la propria responsabilità, differenziandola e calibrandola rispetto a quella di altri individui o funzioni attraverso l’attribuzione di compiti.

Il Modello 231, adottato nel dicembre 2012 a seguito di approvazione da parte dell’Assemblea dei Soci del 10/12/2012, viene periodica - mente modificato per ricomprendere sia nuove figure di illeciti, come da aggiornamenti normativi, sia al fine di recepire cambiamenti organizzativi.


Rating di Legalità

Rilasciato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ai sensi dell’art. 5/ter D.L. 1/2012 convertito in Legge 62/2012.


Certificazione di Qualità

Il sistema di gestione della qualità (QMS) di STRATA è stato riconosciuto conforme allo standard di eccellenza ISO 9001 dall'organismo di certificazione UNITER.

certificazione.jpg